Spedizioni transfrontaliere di rifiuti - Nuove disposizioni per plastica non separabile
22/12/2014

Spedizioni transfrontaliere di rifiuti - Nuove disposizioni per plastica non separabile

  

Con il Reg. n. 1234/2014 sono state aggiornate le disposizioni sull’importazione-esportazione di rifiuti alle recenti decisioni adottate nell’ambito della Convenzione di Basilea sul controllo dei movimenti transfrontalieri di rifiuti pericolosi.

La Commissione europea ha autorizzato l’esportazione a fini di recupero delle frazioni di plastica (o plastica-alluminio) non separabile, ottenute dal pretrattamento di imballaggi composti per liquidi, e dei rifiuti di etichette laminate autoadesive. Le nuove disposizioni saranno applicabili a decorrere dal 26/05/14.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni