SOSTANZE PERICOLOSE - Modifiche al regolamento CLP
17/09/2015

SOSTANZE PERICOLOSE - Modifiche al regolamento CLP

  

In GUUE L197 del 25/07/15 è stato pubblicato il Regolamento (UE) 2015/1221 della Commissione, del 24 luglio 2015, che modifica il regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico.

La modifica riguarda l’Allegato VI e le relative tabelle 3.1 e 3.2 (contenenti la classificazione ed etichettatura armonizzate) del Regolamento CLP (ad es. sono state oggetto di modifica le sostanze acido nitrico e fosfuro di calcio e sono state introdotte nuove voci come imidazolo, l’acido ottanoico e l’acido decanoico).

Il regolamento si applicherà a decorrere dal 1/01/17 fatta salva la possibilità di utilizzo delle nuove classificazioni anche prima di tale data.

Inoltre, in GUUE L187 del 15/07/15 è stata pubblicata una rettifica del Regolamento (UE) n. 605/2014 (che a sua volta ha modificato il Reg. n. 1272/2008 che prevede la sostituzione del testo dell’art. 2 par. 3 del Reg. n. 605/14 con il seguente: «In deroga all'articolo 3, paragrafo 2, fino al 1o giugno 2017 non sussiste l'obbligo di rietichettare e reimballare in conformità del presente regolamento le miscele(n.d.r. la versione precedente conteneva il termine “sostanze”) classificate, etichettate e imballate in conformità della direttiva 1999/45/CE del Parlamento europeo e del Consiglio o del regolamento (CE) n. 1272/2008 e immesse sul mercato prima del 1o giugno 2015».

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie