Prorogato il TESTO UNICO PER LA SICUREZZA
07/01/2009

Prorogato il TESTO UNICO PER LA SICUREZZA

  

In applicazione a quanto previsto dal D.L. 30/12/2008, n. 207, sono prorogati al16 maggio 2009 i seguenti adempimenti:

  • comunicazione all'INAIL, o all'IPSEMA, in relazione alle rispettive competenze, a fini statistici e informativi, dei dati relativi agli infortuni sul lavoro che comportino un'assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell'evento e, a fini assicurativi, delle informazioni relative agli infortuni sul lavoro che comportino un'assenza dal lavoro superiore a tre giorni
  • divieto di effettuare visite mediche nell’ambito della sorveglianza sanitaria in fase preassuntiva
  • valutazione dei rischi collegati allo stress lavoro-correlato
  • apposizione di data certa al documento di valutazione dei rischi

Il nostro referente per la sicurezza sul lavoro può fornirVi ulteriori chiarimenti su quanto previsto.

 

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie