INAIL: 


    procedure sperimentali di verifica attrezzature a pressione.
23/07/2012

INAIL: procedure sperimentali di verifica attrezzature a pressione.

  

L'INAIL ha pubblicato su suo portale ufficiale il documento "Esame visivo e spessimetria, procedura sperimentale di verifica delle attrezzature a pressione – Disegno di linee guida e strumenti operativi".

L’elaborato è stato predisposto dal Laboratorio Controlli Non Distruttivi del Dipartimento Tecnologie di Sicurezza.

Nello specifico, nel disegno di linee guida, viene tracciato un percorso strutturato dei controlli previsti dall’art. 12 del D.M. 329/2004 concernenti la verifica d’integrità di attrezzature a pressione ai fini della riqualificazione periodica.

La novità dell’approccio proposto attiene all’introduzione di una metodica di valutazione semiquantitativa per l’esame visivo e dei criteri di misura e di accettabilità per il controllo spessimetrico basato su valutazione sia deterministica, sia statistica.

Infatti la valutazione semiquantitativa a seguito dell’esame visivo permette di quantificare l’intensità del danneggiamento a livello globale dell’attrezzatura, mentre il metodo spessimetrico statistico permette di ottenere risultati validi nei casi, peraltro molto frequenti, di membrature parzialmente accessibili e/o di “ampi” passi della matrice dei punti di misura in rapporto alle dimensioni dell’attrezzatura stessa.

In particolare, il documento si prefigge di fornire indicazioni circa:

• l’esecuzione dei controlli,

• la valutazione dei risultati,

• la registrazione e archiviazione della documentazione.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie