Formazione addetti alla prevenzione incendi. Corsi di aggiornamento
25/07/2011

Formazione addetti alla prevenzione incendi. Corsi di aggiornamento

  

Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, Direzione Centrale della Formazione si è espresso, in merito ai corsi di aggiornamento per i lavoratori incaricati in azienda all'attività di prevenzione incendi, con la Circolare Prot. n. 0012653.

L'art. 37 comma 9 del D. Lgs. n. 81/08 prevede, infatti, che i lavoratori incaricati dell'attività di addetti antincendio e gestione delle emergenze devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico.

Tuttavia in attesa dell'emanazione dei decreti attuativi (art.46 c.3) si deve far riferimento sul punto al D.M. 10 marzo 1998 che non prevede né una specifica periodicità né i contenuti formativi di tali corsi di aggiornamento.

Ebbene con la Circolare predetta il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, pur non dicendo nulla circa la periodicità di tali corsi, ha indicato i programmi, i contenuti e la durata dei corsi medesimi distinti per tipologia di rischioguendoli per tipologia di rischio.

Si sono previsti degli aggiornamenti di 2 ore per gli addetti antincendio nelle attività a rischio incendio basso (solo esercitazione pratica), un aggiornamento di 5 ore per gli addetti antincendio nelle attività a rischio incendio medio (2 ore parte teorica e 3 ore esercitazione pratica) e un aggiornamento di 8 ore per l'addetto antincendio per attività a rischio incendio elevato (5 ore parte teorica e 3 ore esercitazione pratica).

Nella Circolare per ogni tipologia di rischio sono stati indicati gli argomenti degli aggiornamenti.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie