AUTODEMOLIZIONI - Nuove regole antincendio
25/08/2014

AUTODEMOLIZIONI - Nuove regole antincendio

Con il DM 01/07/14 è stata definita una nuova regola tecnica (in vigore dal 10/08/14) di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività di demolizioni di veicoli e simili, con relativi depositi, di superficie superiore a 3000 m². Essa si applica alle attività, di nuova realizzazione o già esistenti (nel caso siano oggetto di interventi comportanti la ristrutturazione).

Tra gli obiettivi del decreto:

  • minimizzare le cause di incendio;
  • garantire la stabilità delle strutture portanti al fine di assicurare il soccorso agli occupanti;
  • limitare la produzione e la propagazione di un incendio all'interno dei locali o edifici e ad edifici, locali o aree limitrofe;
  • assicurare la possibilità che gli occupanti lascino i locali, gli edifici e le aree indenni o che gli stessi siano soccorsi in altro modo;
  • garantire alle squadre di soccorso di operare in condizioni di sicurezza.
Il decreto specifica le tempistiche entro cui le attività di demolizione esistenti devono essere adeguate alle nuove disposizioni e definisce quali prodotti antincendio possono essere utilizzati nelle attività di autodemolizione.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI