Approvate le tariffe e gli oneri relativi al REACH
14/05/2008

Approvate le tariffe e gli oneri relativi al REACH

  

E’ stato pubblicato in Gaz.Uff. delle Comunità Europee n. 107 del 17 aprile u.s., il Regolamento (CE) N. 340/08. Il provvedimento emanato in attuazione del c.d. REACH, è composto da 23 articoli e VIII allegati, ed è già in vigore dallo scorso 21 aprile. Con detto, l’UE ha stabilito la struttura, gli importi, le tariffe e gli oneri che dovranno essere riscossi dall’Agenzia europea per la registrazione delle sostanze chimiche, nonché le rispettive modalità di pagamento. Tra le novità introdotte degne di nota sono le tariffe previste: a) per la registrazione delle sostanze in funzione della fascia di tonnellaggio; b) per gli aggiornamenti delle registrazioni (es. aggiornamento della fascia di tonnellaggio, per le modifiche di identità del dichiarante che riguardano una modifica della personalità giuridica e per talune modifiche nello stato delle informazioni contenute nelle registrazioni); c) per la notifica delle informazioni relative alle attività di ricerca e sviluppo orientate ai prodotti e ai processi; d) per la presentazione delle domande di autorizzazione. Tale ultima voce consiste in una tariffa di base, che copre una sola sostanza, un solo impiego e un solo richiedente e di tariffe supplementari per qualsiasi sostanza, impiego o richiedente supplementare oggetto della domanda. Inoltre, un onere a parte andrà riscosso per la presentazione di una relazione di revisione. Si sono, anche, previste le ipotesi di riduzione alle tariffe predette per i casi di taluni tipi di domande congiunte o nel caso di microimprese, piccole e/o medie imprese (PMI) in base a una dichiarazione circa “l’entità” di chi ritiene avervi diritto. Le tariffe e gli oneri dovranno essere riscossi solo in euro ed una parte di esse e degli oneri riscossi dall’agenzia andrà trasferita alle autorità competenti degli Stati membri, come compenso per il lavoro dei relatori dei comitati dell’agenzia e, se del caso, per le altre mansioni previste dal regolamento (CE) n. 1907/06.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie