CANDIDATE LIST: aggiornamento del 20/06/2013
03/07/2013

CANDIDATE LIST: aggiornamento del 20/06/2013

  

L’Agenzia Europea per la Chimica ha aggiornato la Candidate List inserendo sei nuove sostanze cosiddette SVHC.

Le sostanze aggiunte sono:

  • Cadmio;
  • Ammonio penta-decafluoro-ottanoato (APFO);
  • Acido Pentadecafluoro-ottanoico (PFOA);
  • Dipentil-ftalato (DPP);
  • 4-Nonilfenolo etossilato, ramificato e lineare [sostanza con una catena alchilica lineare e / o ramificata con un numero di 9 atomi di Carbonio covalentemente legati in posizione 4 a fenolo, etossilato coprendo sostanze UVCB (sostanze dalla composizione sconosciuta o variabile, prodotti di reazioni complesse o materiali biologici) e sostanze ben definite, polimeri e omologhi, che includono qualsiasi dei singoli isomeri e / o loro combinazioni]; si segnala tale sostanza può essere presente nei preparati detergenti come tensioattivo cationico.
  • Cadmio ossido.

La Candidate LIST ora contiene 144 sostanze ed è consultabile all’indirizzo http://echa.europa.eu/it/candidate-list-table;jsessionid=0161CC9D2FCBFDBBE76075173BC3DA49.live1.

Gli obblighi di legge che le aziende possono avere a seguito dell'inclusione di sostanze nella Candidate List sono applicati alle sostanze pure, contenute in miscele o in articoli. I produttori e gli importatori di articoli contenenti una qualsiasi delle sostanze incluse nella Candidate List hanno sei mesi di tempo per effettuare la notifica all’ECHA se ricorrono entrambe le seguenti condizioni:

  • la sostanza è contenuta in tali articoli in quantitativi superiori ad una tonnellata per produttore o importatore all'anno, e
  • la sostanza è contenuta in tali articoli in concentrazione superiore allo 0,1% in peso.
Ci sono esenzioni dall'obbligo di comunicazione se la sostanza è già stata registrata per l'uso specifico o quando l'esposizione può essere esclusa.

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere Aggiornato

Cookie